Il perché di 10 cose che accadono al proprio corpo

Quante cose strane succedono al nostro corpo a cui forse non sappiamo dare la giusta spiegazione. Tanti meccanismi di difesa sono messi in atto automaticamente dal nostro organismo per proteggersi ma come si manifestano e a cosa servono?

Avreste mai immaginato che singhiozzare, starnutire e sbadigliare fossero cose assolutamente necessarie e vitali per mantenere il corpo in salute? Strano da pensare ma è davvero così!

Quando si ha freddo è normale che si manifesti la pelle d’oca ma a cosa serve?

E ancora, curiosi di sapere il perché si sogna di cadere nel vuoto o il perché la pelle delle mani diventa rugosa dopo un lungo bagno?

Questi e altri segnali strani del nostro corpo avranno finalmente una spiegazione e così anche voi saprete interpretarli correttamente senza più dubbi.

Scopriamo insieme il perché succedono queste 10 cose al corpo >>

10) Singhiozzare

Una dei meccanismi di difesa del nostro organismo è il singhiozzo. Scientificamente chiamato flutter diaframmatici sincrono (FDS), il singhiozzo è causato da una contrazione involontaria e ripetuta del diaframma, il muscolo che separa il torace dall’addome e che svolge una funzione fondamentale per la respirazione. Questi spasmi possono capitare dopo aver mangiato di fretta, o si mangia troppo e anche quando si ingerisce troppa aria; come nel caso della gomma da masticare. Però, il singhiozzo può verificarsi nel caso di un calo di pressione o di ossigeno nel sangue. Normalmente lo spasmo non dura a lungo ma in caso di persistenza è meglio un consulto medico.

Singhiozzare

L’articolo prosegue nella prossima pagina >>

9) Starnutire

Lo starnuto è un atto respiratorio riflesso che permette di emettere molta aria dai polmoni. Anche questo è un potente meccanismo di difesa del corpo per proteggersi dagli agenti esterni potenzialmente dannosi. Ma perché si starnutisce? Starnutire è un riflesso naturale che si manifesta nel momento in cui un agente allergico o irritante entra in contatto con le mucose all’interno delle cavità nasali. Quindi, anche nel caso di un’infezione virale, lo starnuto permette all’organismo di liberare le vie aeree superiori dagli agenti patogeni.

Starnutire

L’articolo prosegue nella prossima pagina >>

8) Sensazione di cadere nel vuoto

La sensazione di cadere nel vuoto mentre si dorme è un fenomeno che ha provato, almeno una volta nella vita, il 70% delle persone. Questa sensazione è chiamata scientificamente spasmo ipnico e si manifesta durante la fase iniziale del sonno. Infatti, in questi istanti il cervello invia al corpo i segnali per interrompere la veglia. Questi comandi causando una diminuzione della respirazione e del tono muscolare potrebbero generare una sorta di corto circuito che si manifesta come la sensazione di cadere nel vuoto.

sognare di cadere

L’articolo prosegue nella prossima pagina >>

7) Pelle rugosa

Avreste mai immaginato che la pelle è in grado di trasformarsi per permettere maggior aderenza per prendere gli oggetti. Questo straordinario processo avviene quando si passa molto tempo nell’acqua, infatti, a quel punto la pelle delle mani apparirà molto rugosa. Il motivo è proprio quello di permettere alle mani di avere comunque presa sugli oggetti pur essendo bagniate. Ciò avviene perché il sistema nervoso reagisce diminuendo la grandezza dei vasi sanguigni.

Mani grinze

L’articolo prosegue nella prossima pagina >>

6) Lacrimare

Ovviamente, piangere è ben diverso dalla lacrimazione degli occhi. Con la prima si manifesta una sensazione emotiva di felicità o di dolore con la seconda, invece, si tratta anche questo di un meccanismo di difesa. Infatti, grazie alla lacrimazione si eliminano qualsiasi cosa abbia provocato un’irritazione all’occhio. Anche in questo caso, nel caso si notasse un’eccessiva lacrimazione senza cause apparenti è consigliabile consultare un medico.

Lacrimare

L’articolo prosegue nella prossima pagina >>

5) Palpebra tremolante

A volte può capitare che anche la palpebra tremi e anche in questo caso le cause possono essere molteplici. Infatti, il tremore può dipendere principalmente dallo stress e dalla mancanza di sonno ma può anche essere la spia di una disidratazione o di un consumo eccessivo di caffeina e di alcol.

Pelpebra tremolante

L’articolo prosegue nella prossima pagina >>

4) Sbadigliare

Per manifestare noia e stanchezza è normale sbadigliare ma non è solo questa la sua funzione. Infatti, sbadigliare permette: al sangue di ossigenarsi, al cervello di raffreddarsi e aumentare lo stato di attenzione, inoltre, per rilassare l’albero respiratorio.

Sbadigliare

3) Pelle d’oca

La pelle d’oca è una manifestazione transitoria che normalmente si presenta quando si percepisce del freddo intenso. Questa reazione naturale del corpo aiuta a disperdere meno calore possibile e a ripristinare la sensazione di benessere corporeo.

pelle d'oca

2) Perdita di memoria

Soprattutto nel caso di avvenimenti profondamente dolorosi, è possibile che la memoria cancelli determinati ricordi come protezione. In questo modo, il cervello archivierà il ricordo negativo e difficilmente lo farà riaffiorare.

Perdita memoria

1) Stiracchiarsi

Il gesto di stiracchiarsi è un modo che utilizza il nostro cervello per preparare il corpo agli sforzi successivi, sia mentali sia fisici.

stiracchiarsi

Se l’articolo ti è stato utile condividilo con le tue amiche su Facebook!