Lasciare il cellulare vicino mentre si dorme fa male alla salute

Avere il cellulare vicino mentre si dorme è dannoso

È uso comune andare a letto appoggiando tranquillamente il proprio cellulare sul comodino, magari in carica. In realtà, questa abitudine comporta alcuni potenziali rischi per la salute. Il cellulare, durante la carica, emette un campo elettromagnetico più ampio che può aumentare i rischi di insonnia, depressione e obesità.

Perché è dannoso tenere il cellulare vicino mentre si dorme

Il cellulare, soprattutto se tenuto in carica sul comodino e vicino al letto, potrebbe creare degli scompensi importanti nel ritmo del sonno. Il dispositivo, infatti, produce campi elettromagnetici che aumentano quando è in carica, in grado di diminuire la quantità di melatonina nel corpo.

Questo ormone non è solo responsabile del ritmo sonno-veglia, ma anche della quantità di grasso corporeo che viene bruciato durante la notte. Di conseguenza, tenere il cellulare vicino al proprio letto e in carica mentre si dorme aumenta il rischio di insonnia, obesità e depressione. Infatti, come riporta GreenMe, in media uno smartphone produce campi elettromagnetici per 2,3 milligauss, ma quando è in carica sale a 3,4 mG. Secondo uno studio pubblicato sulla rivista Plos One, la luce blu dei dispositivi mobili incide sul metabolismo del glucosio e la sonnolenza.

Come ripararsi dai campi elettromagnetici del cellulare di notte

Il modo giusto per ottenere una qualità del sonno ottimale e mitigare i rischi potrebbe essere quello di lasciare il cellulare in un’altra stanza.

Infatti, il valore dei milligauss diminuisce all’aumentare della distanza, per cui si consiglia di andare a letto senza il proprio smartphone vicino.

Come detto sopra, i campi elettromagnetici creati dai dispositivi in carica non alterano solo il sonno, ma intaccano anche la normale regolarità del metabolismo. Dunque, l’abitudine di tenere il cellulare sul comodino può essere alla base di alcuni problemi di salute, anche se all’apparenza sembra un gesto innocuo.

Leggi anche:

La solitudine accelera l’invecchiamento: lo dice la scienza

Papillomi cutanei: cosa sono e come eliminarli con rimedi naturali

Capelli e stress: quanto incide il cortisolo e possibili soluzioni

Pubblicità

Potrebbe interessarti