Cipolla: 10 benefici se la mangi o la metti sotto i piedi prima di dormire

Benefici cipolla sotti i piedi

La cipolla non si limita a essere usata solo in cucina! Questo ortaggio è un bulbo che fa parte della famiglia delle liliacee. Esistono diverse varietà di cipolle con differenti colori ma anche diverse precocità e periodi di coltivazione, per questo si ha la possibilità di averle fresche tutto l’anno.

Il componente principale della cipolla è l’acqua, che ha molteplici benefici per l’organismo. Quindi, mettere delle rondelle di cipolla sotto i piedi prima di andare a dormire, o integrarla nella dieta quotidiana, non solo aiuterà il corpo a eliminare le tossine, ma agirà anche come antibiotico naturale per curare le zone colpite da infezioni.

Quando si parla di salute i piedi sono una parte del corpo che è spesso trascurata da molte persone. Ma nella pianta del piede ci sono moltissime terminazioni nervose collegate ai nostri organi vitali. Per questo motivo, il benessere dell’organismo può essere trattato con questa antica soluzione naturale.

Scopriamo insieme i 10 benefici di mangiare la cipolla e metterla sotto i piedi prima di dormire:

1) Procedimento

La varietà di cipolla più adatta a questo trattamento di benessere è quella bianca, ma in alternativa si potrà utilizzare anche quella rossa. La sera, prima di andare a dormire, tagliate la cipolla a rondelle sottili; mettetele sotto i piedi durante il sonno, e beneficerete di tutte le sue proprietà. Le rondelle dovranno essere disposte sotto tutta l’arcata dei piedi e per non farle spostare durante il sonno notturno basterà indossare dei calzini. Come sempre, meglio utilizzare fibre naturali che aiutano la traspirazione della pelle senza lasciare il piede umido. La mattina, per eliminare l’odore di cipolla, è consigliabile utilizzare un oggetto in acciaio. Strofinandolo sotto il piede, dopo il quotidiano pediluvio, toglierà ogni residuo di odore.

Procedimento cipolla