Creare una routine giornaliera
Advertisement

La routine è qualcosa che ci accompagna da sempre. Se ci pensate bene, tutti, da bambini, avevamo le giornate scandite da ritmi ben precisi. Svegliarsi, fare colazione, prepararsi, andare a scuola, fare i compiti, sport, eccetera. Anche da adulti ci sono alcune abitudini che, pur con qualche variazione, manteniamo. Ma perché fa bene alla nostra salute mentale e alla nostra serenità avere una routine giornaliera?

I vantaggi di avere una routine giornaliera

Avere una routine e rispettarla ha molti vantaggi.

Advertisement

Magari all’inizio vi sembrerà di costringervi a rispettare degli “impegni” e a sentirvi quasi oppressi da quello che fate. In realtà col tempo imparerete ad apprezzarne i lati positivi; creando infatti la vostra routine darete una struttura alle vostre giornate, che non devono essere necessariamente fitte di attività. Il principale obiettivo, con un po’ di impegno e determinazione, è quello di abbandonare le cattive abitudini e abbracciarne di nuove e più sane, che vi facciano sentire meglio.

Allo stesso tempo, avere una struttura ben definita per le nostre giornate è un ottimo modo per mettere da parte la necessità di pianificare costantemente cosa fare e quindi anche l’ansia che ci prende quando sappiamo di avere molti compiti da svolgere. Invece di pensarci ogni mattina, basterà mettere per iscritto un planning settimanale con tutte le attività più importanti e che sappiamo di dover portare a termine: comprare il pane, fare la spesa, preparare i pasti da portare al lavoro, palestra, eccetera. In questo modo aumenterà anche la nostra efficienza, insieme alla tranquillità di sapere già a quali piani andiamo incontro, senza pensarci troppo.

Aiuta a risparmiare tempo e ad aumentare l’autostima

A volte le giornate sembrano davvero troppo corte per tutte le cose che si dovrebbero fare e portare a termine. In realtà si tratta solo di una nostra percezione, data soprattutto da quanto pretendiamo da noi stessi. Spesso vorremmo avere sempre tutto sotto controllo, in ordine e perfetto, ma non è possibile. Grazie a una routine giornaliera, invece, il tempo per programmare e decidere viene risparmiato e questo ci insegna anche a dare la giusta priorità alle cose e a evitare di rimandare al giorno dopo quello che non ci va di fare in un determinato momento.

Vi sentirete meno sopraffatti, e vedendo che riuscite a raggiungere gli obiettivi prefissati giorno dopo giorno, e settimana dopo settimana, acquisirete maggiore fiducia in voi stessi. L’importante, in ogni caso, è essere sempre parte attiva e proattiva della nostra attiva e non subire passivamente gli eventi giorno dopo giorno.

Leggi anche

Mindfulness: che cos’è e perché fa bene alla mente

L’aria di mare fa bene alla salute: tutti i benefici e le proprietà dello iodio

Leggere fa stare meglio: i benefici della book therapy