workout

È possibile fare esercizi in casa, utilizzando gli ambienti che ci circondano. Eppure, spesso la percezione è che si potrebbe fare di più avendo a disposizione gli attrezzi delle palestre.

Gli esercizi a corpo libero potrebbero presto annoiarci, o risultare poco efficaci se generalmente siamo abituati ad allenamenti ben più consistenti. Eppure, in casa possiamo sfruttare molti degli oggetti che comunemente utilizziamo, per aiutarci a fare esercizio!

Tavolo, sedia e scale

Le sedie sono veramente perfette per i nostri esercizi casalinghi.

Innanzitutto, possiamo usarle per fare degli squat esplosivi, sedendoci e alzandoci in fretta.
Potremmo anche usarle per fare dei dips. Assicuriamo le mani saldamente ai bordi della sedia, posizionandoci appena davanti alla seduta e tenendo le gambe tese. Ora basterà abbassarsi verso il pavimento piegando le braccia a 90 gradi.

Le scale, invece, possono aiutarci ad eseguire degli step. In alternativa, sfruttiamole per correre su e giù diverse volte, ma anche per saltare i gradini a piedi pari. Occhio però, servirà la complicità dei vostri condomini, se abitate in un condominio.

Infine, anche il tavolo può esserci davvero utile. Innanzitutto, assicuriamoci che sia bello robusto e resistente. Posizioniamoci sotto e, con le mani allargate oltre le spalle, afferiamo il bordo del tavolo. Ora, eseguiamo delle trazioni semplicemente avvicinando il petto al bordo del tavolo.

Oggetti comuni

In giro per casa possiamo sicuramente procurarci un vecchio zaino, inutilizzato da anni e dimenticato in qualche angolino. Riempiamolo con qualche libro pesante ed ecco che torna utile per il nostro workout casalingo. Squat e piegamenti saranno molto più utili grazie al peso sulle spalle. Oppure potremmo utilizzarlo per degli hip thrust appoggiandoci al letto o al divano.

Anche il manico di scopa può tornare utile per alcuni esercizi. Innanzitutto, per gli squat, semplicemente posizionandolo dietro al collo, sulle spalle, e tenendolo in posizione mentre procediamo alla discesa e salita. In alternativa potremmo utilizzarlo per dei flutterkick. Distendiamoci supini e afferiamo la scopa con una presa larga, dovremo tenerlo in alto, sopra alla testa, con le braccia tese mentre stacchiamo busto e gambe da terra.

Infine, quanti non avevano ancora pensato alle casse d’acqua?! Una cassa da 6 bottiglie può arrivare a pesare anche 12 kg, avendone due a disposizione quindi avremo un carico di circa 24 kg. Consiglio di avvolgere uno straccio intorno ai manici delle casse, per evitare di farci male alle mani. Tenendo le casse ben salde possiamo eseguire degli stacchi o degli affondi. Con la singola bottiglia, invece, possiamo fare dei curl o delle spinte sopra alla testa.  

Leggi anche:

Sport con raffreddore o febbre? Ecco come comportarsi
Come dimagrire velocemente: 15 esercizi facili per perdere peso
Rendere efficace l’allenamento: come fare partendo dall’alimentazione