allenarsi-tutti-giorni-fa-male

Sappiamo tutti quanto l’allenamento e l’esercizio fisico siano importanti per il nostro corpo. Ci aiuta a mantenerci tonici e allenati, contribuendo anche al buon umore e all’equilibrio psico fisico. Eppure, c’è un grosso dubbio che colpisce tutti coloro che decidono di allenarsi con cadenza regolare.

Avremo, infatti, sicuramente sentito dire che allenarsi tutti i giorni fa male, ma cosa c’è di vero? Cerchiamo di capirlo assieme, analizzando i pro e i contro dell’allenamento quotidiano e come fare a non vanificare i nostri sforzi con allenamenti troppo pesanti!

Allenarsi tutti i giorni fa male?

Dire che allenarsi tutti i giorni fa male contiene un fondo di verità, ma tutto dipende da come ci organizziamo gli esercizi e dalla nostra capacità fisica. Infatti, l’allenamento apporta numerosi benefici al nostro organismo, ma stimolare eccessivamente i muscoli, senza recupero, rischia di vanificare i nostri sforzi.

Con un allenamento quotidiano potremmo rischiare di incappare in alcuni problemi, se non viene fatto con criterio. Innanzitutto, il metabolismo rallenta le sue funzioni a causa dell’eccessivo stress. Inoltre, potremmo rischiare di non perdere peso, a causa del mancato riposo, o di accumulare massa grassa a causa del metabolismo rallentato.

O ancora, potremmo incappare in disturbi umorali, dovuti sempre all’eccessivo stress e al metabolismo. Infine, allenarci tutti i giorni potrebbe aumentare il nostro appetito per via della fame nervosa, vanificando i tentativi di perdere peso.

Come fare per allenarsi senza controindicazioni

Insomma, i contro dell’allenamento quotidiano sono molti e possono sfociare anche in problemi più grandi e difficili da affrontare. Eppure, con la giusta organizzazione e senza strafare eccessivamente, possiamo comunque allenarci tutti i giorni!

Una buona idea è alternare gli allenamenti pesanti, come le macchine in palestra o i pesi, ad allenamenti più leggeri. Un girono facciamo full body in palestra, mentre quello successivo dedichiamolo al cardio, oppure a yoga o pilates. Inoltre, se ci alleniamo 7 giorni su 7, cerchiamo di non fare più di 45/60 minuti al giorno, in modo da non sovraccaricarci eccessivamente!

Leggi anche:

Molto spesso dimentichiamo l’importanza dell’alimentazione prima di un allenamento, ecco 10 cibi e bevande da evitare!

Se ti alleni in casa scopri questi 6 oggetti che potresti utilizzare per fare esercizio

Ti sei mai chiesto se sia possibile allenarsi anche con febbre e raffreddore? Qui trovi la risposta!