lievito birra

Il lievito di birra è solitamente utilizzato in ambito gastronomico per la preparazione di molte specialità. Torte, pane e pizza, molti prodotti panari e di pasticceria presentano tra gli ingredienti di base quest’elemento cruciale. Anche per la produzione di alcuni alcolici e per la loro fermentazione, c’è bisogno di questa sostanza fondamentale.

Il lievito di birra serve per ad aumentare il volume di ogni impasto, di cui fa parte. Attraverso alcuni processi chimici, scaturisce dell’anidride carbonica che fa in modo che il composto cresca.

S’innesca, così, la lievitazione, fondamentale per la giusta riuscita di alcune preparazioni gastronomiche.

Ma, il lievito di birra, può avere anche un altra tipologia d’utilizzo. Può diventare un alleato di bellezza, se trasformato in curative maschere fai da te; vediamo come.

Lievito di birra: la maschera di bellezza

Il lievito di birra è una sostanza fondamentale per i diversi utilizzi che se ne fanno, soprattutto in cucina. Molti di noi, quindi, tengono sempre in casa un panetto o una bustina di questo prezioso alleato. Ma, l’elemento naturale può essere d’aiuto anche nel campo delle bellezza.

Il lievito di birra è ingrediente fondamentale anche per delle maschere di bellezza. La ricetta classica di questo idratante beauty consiste nello scioglimento, in mezzo bicchiere di acqua calda, di 10 grammi circa di lievito. Si otterrà, così, un composto cremoso da poter apporre sul viso.

Lievito di birra: la maschera allo yogurt

Combinando il lievito di birra con altri ingredienti, oltre l’acqua, si ottengono maschere dal diverso effetto. Infatti, è possibile anche sciogliere il lievito nel latte caldo, invece che nell’acqua. Al composto si dovrà aggiungere 50 grammi di yogurt naturale.

La maschera al lievito e allo yogurt è un toccasana per ottenere una pelle liscia e deve essere lasciata in posa circa 15 minuti.

Lievito di birra: la maschera per pelli grasse

Il lievito di birra può essere trasformato anche in un elisir contro gli inestetismi dovuti alla pelle grassa. Il lievito di deve, in questo caso, sciogliere nell’acqua. Al composto bisogna aggiungere il succo di mezzo limone.

La maschera di bellezza al lievito di birra e limone deve essere tenuta in posa per 15 minuti e, dopo la rimozione, si deve procedere a idratare la pelle con una crema. La maschera al limone e lievito è utilizzabile solo in orario notturno.

Leggi anche:

Birra: 10 benefici per la salute e l’estetica

Olio di cocco: un prezioso alleato per la salute dei capelli

Pulizia del viso fai da te: come farla a casa e ottenere una pelle perfetta

Foto in alto: Pixabay