L’hair look più gettonato del momento è una lunga chioma fluente, che deve arrivare almeno fino a metà schiena. Quante di voi ambiscono a tale lunghezza? Sicuramente molte, ma la parola d’ordine per poter portare capelli così lunghi è una sola: cura.

Per poter essere belli, lucidi, corposi e senza doppie punte i capelli devono essere sani, altrimenti appariranno si lunghi, ma secchi e sembreranno nient’altro che paglia. Inoltre per riuscire ad arrivare a lunghezze da far invidia gli unici veri segreti sono cura e prevenzione.

Curando i propri capelli sarà possibile prolungare la loro vita, in modo che possano riuscire a crescere liberamente, senza correre il rischio che si spezzino a metà del loro ciclo vitale; e non dobbiamo dirvelo che i principali nemici della salute del vostro capello sono calore e prodotti chimici.

Niente paura, avere capelli belli, sani e lunghi non è difficile e seguendo questi semplici consigli riuscirete ad ottenerli anche voi. Vediamo insieme le 13 regole per avere capelli lunghi e sani:

1) Maschere ed impacchi

In primis il capello va nutrito, proprio come nutriamo il nostro corpo. Fondamentale utilizzare almeno una volta alla settimana una maschera da risciacquo, adatta il vostro tipo di chioma, più leggera o più pesante a seconda che il vostro capello sia fine o spesso. Inoltre sono molto utili, anzi un obbligo per chi vuole capelli sani, applicare impacchi da tenere in posa prima del lavaggio abituale. Questi ultimi possono essere realizzati anche con ingredienti casalinghi, come olio d’oliva, burro di cocco, olio di ricino e molti altri ancora.

maschera-per-capelli

2) Crea la tua maschera con la gelatina

Pochi lo sanno ma la gelatina ha la capacità di restaurare le proteine dei capelli, rendendoli più forti, più lucenti e stimolando anche la salute della nostra chioma. La ricetta è facilissima e realizzabile in pochi minuti: mescola della gelatina pura e inodore con un cucchiaio di acqua tiepida. In seguito, applica la maschera su tutta la testa, facendo attenzione a non dimenticare nessun punto e lasciala in posa per circa 10 minuti; infine, risciacqua. Il risultato ti lascerà a bocca aperta!! In alternativa, puoi usare il gel di aloe vera che è super idratante!

3) Maschera all’avocado e banana

La mancanza di idratazione rende i capelli secchi, inclini a spezzarsi e quindi diventa più difficile farli crescere. Abbiamo provato a creare a casa vari tipi di maschere con pochi ingredienti naturali. Quella che vi proponiamo è una maschera all’avocado e banana semplicissima da fare. Basta infatti prendere una banana e un avocado, togliere la buccia ad entrambi e frullare assieme la loro polpa. Aggiungi poi un cucchiaio di olio di jojoba e mescola nuovamente. Prendendo questa maschera con le mani, applicala sulle radici e massaggiale. Infine lascia riposare per una decina di minuti e sciacqua.

4) Piastre e phon

Come detto inizialmente, il calore sicuramente non è il miglior alleato dei nostri capelli. Il rischio è quello di bruciarne la struttura, ritrovandosi con doppie punte e il classico effetto “scopa di saggina”. Non per questo dovete dire addio alla piastra, ma sicuramente è meglio moderarne l’uso e cercare di fare meno passate possibili. Piuttosto cercate altri metodi di lisciatura alternativi, uno di questi ad esempio è una tecnica chiamata “la ruota svedese”, su internet potete trovarne molti esempi sul come metterla in pratica.

5) Pettine?

I capelli vanno sempre pettinati, altrimenti il rischio è quello che formandosi molti nodi, poi vi ritroviate a doverli strappare; ma anche nel pettinare vi sono delle regole. Innanzitutto è sempre meglio pettinare a capelli asciutti, perché la struttura capillare è molto più resistente di quando invece è bagnata, quindi il rischio di spezzare i capelli è minimo; anche se per le ricce potrebbe essere un problema. Secondo la miglior spazzola è la mano, altrimenti in alternativa potete optare per spazzole delicate, coma la famosa tangle teezer, adatta anche ai capelli dei bambini.

pettinare-i-capelli

6) Quando tagliare

Il detto che una spuntatina ogni tanto ai capelli faccia bene è assolutamente vero. È indicato farlo ogni due mesi all’incirca e di tanto in tanto oltre a spuntare è bene dare un taglio più deciso, anche per dare forma e stile alla propria chioma. Il tocco in più è seguire il calendario lunare; si dice che quando la luna si trovi in vergine o in leone siano i giorni migliori per tagliare i capelli, a quanto pare cresceranno più in fretta e più forti. Non vi resta che provare.

tagliare-i-capelli

7) Colori e permanente

Altra nota dolente, i prodotti chimici. Sicuramente non è una novità che decolorazioni e permanenti rovinino i capelli, anche se ci sono parrucchieri che sostengono il contrario, certamente applicare sostanze chimiche su della materia organica, non può che danneggiarla. Se proprio non volete rinunciare al vostro colore preferito, quello che possiamo consigliarvi e di farlo il meno possibile, di utilizzare prodotti di prima qualità e soprattutto di nutrire sempre la vostra chioma con impacchi, sia prima che dopo. Ultima annotazione, affidatevi sempre a mani esperte e non improvvisate.

8) Idrata i tuoi capelli in modo naturale

Questo è un metodo tutto al naturale per idratare e nutrire chiome secche e capelli spezzati e senza luce: mischia due tuorli d’uovo con un cucchiaio di olio d’oliva e diluisci il tutto con qualche cucchiaio di acqua. Versalo sui tuoi capelli (sì, effettivamente è un po’ disgustosa la sensazione ma ti possiamo assicurare che ne vale la pena!), lascia riposare qualche minuto e risciacqua abbondantemente. Questa “cura” naturale è da ripetere mensilmente.

Immagine di repertorio

9) Olio di jojoba, cocco, mandorla o germe di grano per idratare i capelli

Per risolvere il fastidioso problema dei capelli che si spezzano, nemici della lunghezza, si può applicare, su tutte le lunghezze, un olio adatto a combattere la secchezza. In commercio ne esistono tanti tipi, ma i migliori sono sicuramente quelli di jojoba, cocco, mandorla o germe di grano. Come nel caso degli impacchi, questo trattamento di bellezza deve essere effettuato prima dello shampoo per ottenere i risultati migliori, ma anche per evitare che i capelli risultino unti.

10) Lavaggi

I lavaggi troppo frequenti contribuiscono a rendere i capelli più secchi, quindi più inclini a spezzarsi. Il consiglio? Fate meno shampoo. Inoltre, è importante limitare l’acqua troppo calda durante il lavaggio, rispettare i tempi di applicazione del balsamo, pettinarli solo quando sono asciutti e limitare l’uso del phon.

11) Risciacqua con acqua fredda

Ricordi una delle prime scene del classico Disney Cenerentola? La bella protagonista sciacqua i suoi capelli biondi con l’acqua fredda (momento sottolineato dal “brrr” che la principessa esterna cantando) provocando in qualsiasi bambina un brivido gelato. Ebbene, Cenerentola aveva ragione. Nonostante vi siano pareri discordanti su questo metodo di bellezza, sembra che l’acqua fredda sui capelli aumenti il loro splendore, poiché l’umidità ideale per l’idratazione del capello viene trattenuta più facilmente. Infine, da non sottovalutare, è l’effetto “sveglia” che batte cento tazzine di caffè!

12)  La salute viene da dentro

Ultimo, ma non meno importante, anzi forse sarebbe il primo; sappiate che la vostra bellezza viene principalmente da dentro. Potete utilizzare qualsiasi prodotto, anche i più costosi, ma se non conducete uno stile di vita sano, questo si rispecchierà sul vostro aspetto fisico. Pelle e capelli sono proprio come uno specchio, quindi fondamentale l’alimentazione, con frutta e verdura e poi bere tanto, l’acqua idrata e mantiene il turgore della pelle e il corpo dei capelli. Assumete vitamine e sali minerali nelle giuste quantità, attenzione a fumo e alcool, veleno per il vostro organismo, sia dentro che fuori.

mangiare-sano

13) Bevi tanta acqua

Può sembrare un consiglio inconsueto ma la bellezza dei capelli riflette la salute del tuo corpo. E tutta la bellezza comincia con l’acqua. Per questo gli specialisti suggeriscono di idratare il proprio organismo bevendo almeno 1 litro d’acqua al giorno: ciò farà in modo che le tossine siano eliminate e ogni cellula rinvigorita e idratata!

Se l’articolo ti è piaciuto, condividilo su Facebook!