sale-epsom

Avete già sentito parlare del sale di Epsom? Conosciuto anche come sale inglese o epsomite, è un minerale dalle molteplici proprietà curative. Scopriamo come utilizzarlo per la bellezza e per la salute dell’intero organismo.

Cos’è il sale di Epsom

Il sale di Epsom che, in origine ha toni del verdastro al rosa, ma che, una volta trattato, ha l’aspetto di una polvere trasparente e cristallina e non ha odore, è un minerale composto dal magnesio solfato eptaidrato, dal sapore amarognolo.

L’origine del sale inglese è proprio di una zona della Gran Bretagna dal nome Epsom. Si racconta che, nei primi secoli del ‘600, nell’epoca pastorizia, in questa piccola città, dei pastori, lo scoprirono per la prima volta immergendosi in una pozza d’acqua contenente questo minerale. Il Sale di Epsom, oltre a trovarsi in natura può essere riprodotto in modo artificiale.

Il sale di Epsom: i benefici e come utilizzarlo

Il sale di Epsom, utilizzato come integratore alimentare, è un trattamento efficace per lenire i crampi e ridurre la stanchezza causata dallo stress. Avendo inoltre proprietà lassative, si potranno contrastare gli episodi di stipsi o stitichezza, ottenendo da subito un effetto benefico per chi è soggetto a disordini intestinali o digestione lenta.

L’utilizzo del sale inglese apporta notevoli benefici anche su diverse patologie del fegato, sfruttando la sua azione depurativa e difensiva. Inoltre, è in grado di lenire le emicranie, sia assunto come integratore alimentare sia utilizzandolo come un normale sale da bagno, che fungerà come ottimo rimedio anche per far diminuire i gonfiori e i ristagni di liquidi.

L’effetto benefico di un bagno caldo con il sale di Epsom si otterrà anche per il ricambio cellulare dell’epidermide, eliminando così le tossine e la pelle morta in eccesso. Inoltre, diluendo un pizzico di sale nel detergente abituale, ridurrà le impurità del viso. Mentre, sciolto in acqua e applicato sulla zona interessata, lenirà le scottature e le infiammazioni ed essendo capace di assorbire l’umidità, è raccomandato contro le infezioni micotiche e i dolori muscolari.

Se l’articolo ti è piaciuto condividilo con i tuoi amici su Facebook!

Leggi anche:

Tutti i benefici del sale per la nostra bellezza

Scrub fai da te per pelli grasse

Tutta la verità sul sale rosa dell’Himalaya