donna mascherina chirurgica

Hai notato che sul volto si sono formati dei piccoli brufoli e alcuni punti neri? Questo problema cutaneo potrebbe essere causato dall’uso della mascherina. Infatti, la pelle del viso tende a mostrare segni di disagio molto in fretta quando è stressata, ma idratando, curando e nutrendo, anche dall’interno il proprio corpo, si potranno eliminare tutti gli inestetismi cutanei. Ecco i consigli utili per proteggere la tua pelle dalla mascherina.

Scegliere la mascherina giusta

Il primo consiglio è quello di indossare una mascherina che sia il più confortevole possibile, dovendola tenere parecchie ore è indispensabile acquistarne una che non dia fastidio e che sia traspirante.

Molto utili si rivelano quelle che sono di un tessuto che ha il 100% di cotone. Bisogna anche tenere conto del materiale in cui sono fatti i lacci, perché anche dietro le orecchie potrebbero insorgere irritazioni.

Combattere l’irritazione della pelle dall’interno

Per favorire l’idratazione della pelle e dell’intero organismo è indispensabile fare il pieno di acqua e non è da trascurare neanche l’assunzione di vitamina C, utile a rinforzare le pareti dei micro vasi sanguigni. Ovviamente, è indispensabile mangiare in modo sano, evitando il più possibile gli zuccheri. Nel caso si manifesti eczema o acne, è consigliabile diminuire il consumo di latte vaccino crudo o di qualsiasi prodotto derivato.

Mascherina: come lavare e idratare il viso

Per lavare il viso e prevenire i brufoli e i punti neri dovuti dall’uso della mascherina, è bene detergere la pelle utilizzando un sapone a pH neutro. Successivamente, e non solo la sera, applicate con un leggero massaggio fino a completo assorbimento una crema sia idratante sia lenitiva. Fondamentale è anche rinfrescare regolarmente la faccia.

Il makeup adatto per la mascherina

Nonostante la mascherina nasconda gran parte del viso non è detto che si debba eliminare totalmente il makeup. Il consiglio per evitare che la pelle ne risenta, è quello di non truccarsi eccessivamente utilizzando prodotti senza parabeni, conservanti o profumi, dando maggiore risalto allo sguardo.

Leggi anche:

Acne da mascherina o “maskne”: 3 trucchi per prevenirla

Collagene: ecco quali alimenti lo stimolano per una pelle tonica ed elastica

Scrub viso e labbra al cacao amaro con olio di cocco: come realizzarlo