Le donne si sentono spesso inadeguate, piene di difetti e con un corpo che non le soddisfa. Sfortunatamente questo accade anche quando in realtà non c’è proprio un motivo concreto. Però, non tutto quello che si vede sui social network e su internet sembra essere veritiero e le donne di tutto il mondo dovrebbero saperlo. Per sfatare questo mito, la fitness blogger Anna Victoria ha postato alcuni scatti su Instagram in cui dimostra a tutte le donne che guardando le foto su internet di modelle, blogger e attrici non si sentono all’altezza che è solo questione di prospettiva, e di angolature delle foto.

Accogliere le imperfezioni

Guardando la pagina Instagram di Anna si nota subito quanto lei tenga non solo alla forma fisica ma anche, e soprattutto, alla salute del suo corpo anche se questo significa avere dei difetti fisici. Nel suo post pubblicato il 17 gennaio, infatti, si vede una foto in cui è in piedi con gli addominali scolpiti e i muscoli tonici, mentre subito affianco appare seduta e rilassata con i classici “rotolini” sulla pancia. Nella descrizione della foto, inoltre, appare un testo che vuole essere di ispirazione per le donne in tutto il mondo. La blogger infatti afferma: “Le angolature buone o quelle cattive non cambiano il tuo valore” aggiungendo inoltre “più invecchio, più ho la cellulite e le smagliature che non andranno via, e io le accolgo. Esse rappresentano una vita pienamente vissuta e una vita e un corpo sani. Come posso essere arrabbiata con il mio corpo per ‘difetti’ perfettamente normali?“.

L’ispirazione per le altre donne

Da quando la foto è stata pubblicata ha raggiunto gli oltre 300 mila like e più di 12 mila commenti diventando il post più apprezzato di tutta la sua pagina. A maggio 2016, aveva postato una foto simile a quella sopra spingendo molte ragazze a mostrare la loro foto da angolature “sbagliate” per mostrare che nessuna donna ha dei difetti. Nella descrizione della foto infatti scrive “Non riesco a dire quanto mi rende felice vedere così tante donne che prendono una posizione audace per mostrare le loro cosiddette ‘imperfezioni’. Loro sono umane, loro sono normali, e loro sono bellissime“. Anna quindi esorta le donne a non fidarsi dei modelli di presunta perfezione che si trovano sul web e ad accettare tutti i propri difetti che appartengono al proprio corpo.

Progetto-senza-titolo-11

Le foto delle ragazze che hanno deciso di mostrare i loro “rotolini” postate sulla pagina Instagram di Anna Victoria