benefici aspirina

Grazie alla composizione chimica l’aspirina può eliminare i funghi che provocano la forfora, riattivare la circolazione del cuoio capelluto e infine stimolare l’ossigenazione cellulare della testa e dei capelli.

Per alleviare i problemi della secchezza del cuoio capelluto e per la cura quotidiana potremmo realizzare un pratico trattamento a base di aspirina: semplice e veramente efficace.

Prendersi cura dei capelli e prevenire l’invecchiamento cellulare è possibile attraverso la preparazione di un impacco veloce ed economico.

Con questa maschera fai da te potrete alleviare, fin dalla prima applicazione, la forfora e curare le micosi che colpiscono la chioma.

Da oggi non userete più l’aspirina solo per curare i dolori muscolari, la febbre e il mal di testa, ma sarà un ottimo ingrediente di bellezza da tenere sempre a portata di mano, per ridareai vitalità capelli sfibrati e danneggiati.

Scopriamo insieme le proprietà e i differenti usi dell’aspirina per i capelli >>

3) Impacco

Oltre ai noti benefici come farmaco l’aspirina è stata utilizzata con finalità cosmetiche con ottimi risultati. Applicata quotidianamente sui capelli che presentano tracce di forfora ridurrà visibilmente l’eccesso di pelle e rafforzerà i follicoli. Per un trattamento quotidiano preparate un impacco con 3 aspirine e tre cucciai di shampoo. Tritate le aspirine e aggiungete uno shampoo neutro per preparare la vostra soluzione fai da te. Una volta che avrete inumidito i capelli lavateli come d’abitudine e lasciate in posa l’impacco per circa 5 minuti. Al termine sciacquate con abbondate acqua e applicate un balsamo nutriente. In questo modo i principi chimici dell’aspirina ridaranno corposità ai capelli eliminando l’eccesso di forfora.

aspirina impacco

L’articolo prosegue nella prossima pagina >>

2) Lozione

Per illuminare il colore naturale dei capelli o per ridurre gli effetti delle aggressioni climatiche e non, potrete preparate una lozione a base di aspirina. Per questa soluzione vi accoreranno 8 aspirine e mezzo litro d’acqua. In questo caso le compresse dovranno essere ridotte in polvere, mescolate con l’acqua e il preparato dovrà essere conservato in uno spray per nebulizzarlo più facilmente. Questa lozione dovrà essere agitata prima dell’uso e spruzzata su tutti i capelli tutte le sere. In questo modo nutrirete i follicoli capillari ed eliminerete la possibilità di micosi.

aspirina spray

L’articolo prosegue nella prossima pagina >>

1) Avvertenze

Ricordatevi sempre che gli effetti variano da persona a persona e per provare la tolleranza all’aspirina sul cuoio capelluto sarebbe meglio testare la soluzione su un piccolo lembo di pelle. In caso avvertiste prurito, evitate l’applicazione.

capelli aspirina
Se l’articolo ti è stato utile condividilo con i tuoi amici su Facebook!