Il buongiorno si vede dal mattino, come dice il detto, pertanto dobbiamo cercare il modo per iniziare la giornata nel migliore dei modi. È dal risveglio mattutino infatti che capiamo come affronteremo la giornata.

Dal saluto al sole ad una sana colazione, sono diversi i consigli per affrontare la giornata con la giusta carica di energia. Alla fine per avere un dolce risveglio basta davvero poco, è sufficiente applicarsi ed impegnarsi ogni giorno a seguire dei piccoli ma utili accorgimenti, come svegliarsi presto e svolgere una corsa mattutina.

Uno dei consigli più importanti da seguire è senza dubbio acqua tiepida e limone: quest’ultimo contiene diverse sostanze quali il calcio e la vitamina C, e vanta proprietà depurative per il fegato.

Il limone inoltre è ottimo per molteplici ragioni, l’elenco di buoni motivi per iniziare la giornata con un bel bicchiere di acqua e limone sono tantissimi. Ricordate però di bere il tutto a digiuno, evitando l’acqua fredda, poiché il corpo impiega più tempo ed energia ad assimilarla, e spremendo mezzo limone rigorosamente biologico.

Scopriamo i 10 benefici del limone e acqua al mattino:

1) Aiuta la digestione

I limoni sono ricchi di sostanze che aiutano ad espellere le tossine dal corpo, per questo viene utilizzato per alleviare i sintomi dell’indigestione. Non esiste metodo migliore di una bella tazza di acqua e limone per curare la cattiva digestione e la distensione addominale. In caso di acidità di stomaco invece, si sconsiglia la sua assunzione; meglio consultare un medico per avere il parere di un esperto.

Shutterstock

2) Pulisce l’organismo

Assumere limone e acqua è un ottimo diuretico, in quanto l’acqua tiepida attiva il metabolismo e stimola la diuresi, aiutando ad eliminare le sostanze di rifiuto. Il limone, con il suo acido citrico, ci aiuta a disintossicare l’organismo attivando gli enzimi. Inoltre permette di eliminare le tossine rapidamente, mantenendo pulito il tratto urinario.

Shutterstock

3) Stimola il sistema immunitario

Tra le sostanze utili al nostro organismo presenti nel limone troviamo il potassio, il quale stimola il cervello, e la vitamina C, che ci aiuta a combattere il raffreddore. Quest’ultima migliora l’assorbimento del ferro da parte del corpo, aiutando quindi a migliorare il sistema immunitario. I limoni sono senza dubbio ottimi per tenere a freno l’influenza e il raffreddore, grazie alle saponine, sostanze dalle proprietà antimicrobiche.

Shutterstock

4) Acido, ma non troppo

Il limone, sebbene contenga l’acido citrico e quello ascorbico, in genere non è ritenuto un alimento propriamente acido. Infatti, come ci chiarisce anche la Dottoressa Beatrice Salvioli, gastroenterologa all’ospedale Humanitas, “il limone, nonostante la sua acidità, si trasforma in sostanza alcalina nel nostro organismo e facilita la digestione, riducendo le tossine accumulate nel tratto digerente e stimolando la funzione enzimatica. Inoltre viene stimolata la peristalsi intestinale favorendone la regolarità“.

Shutterstock

5) Pulisce la pelle

Tra le altre proprietà della vitamina C contenuta nel limone vi è la riduzione delle rughe e delle macchie della pelle. Questa vitamina è molto utile ad avere una pelle più pulita in quanto elimina i batteri che provocano l’acne, e la aiuta a ringiovanire dall’interno, depurando il sangue dalle tossine.

Shutterstock

6)  Favorisce la guarigione delle ferite

Per aiutare il nostro organismo a produrre collagene a sufficienza, fondamentale per la pelle e la sua guarigione, dobbiamo fornirgli le giuste materie prime: la vitamina A, la vitamina C, e lo zinco. In particolare la vitamina C, di cui il limone è ricco, collabora alla formazione del collagene e ad una corretta funzione immunitaria, insieme alla sua azione antiossidante per i tessuti.

Shutterstock

7) Rinfresca l’alito

Nonostante va ricordato che l’acido citrico può indebolire ed erodere lo smalto dei denti, si consiglia il limone per avere un alito più fresco e per alleviare dolori ai denti o la gengivite perché contrasta l’azione di virus e batteri, grazie alla sua azione antisettica. Per evitare di danneggiare i denti è sufficiente ricordarsi qualche accorgimento: bere acqua e limone con una cannuccia; dopo averlo bevuto, aspettare una ventina di minuti prima di fare colazione e solo come ultima cosa, lavarsi i denti.

Shutterstock

8) Idrata in profondità

La miscela di acqua tiepida e limone aiuta il sistema immunitario idratando l’organismo. Inoltre favorisce la reintegrazione dei fluidi persi dal corpo, evitando così stanchezza, lentezza della risposta immunitaria, sbalzi di pressione e carenza di sonno e concentrazione.

Shutterstock

9) Aiuta a perdere peso

Bere acqua e limone stimola il metabolismo, ed è questo il primo vero motivo per cui si sostiene faccia dimagrire. Il limone però contiene anche fibre di pectina, che favoriscono la regolarizzazione delle funzioni intestinali e il rapido assorbimento degli zuccheri. Inoltre, come sostiene uno studio pubblicato sul Journal of American College of Nutrition, la vitamina C contenuta nel frutto facilita la perdita di peso, aiutando a bruciare più grassi negli allenamenti.

Shutterstock

10) Dà energia e migliora lo stato d’animo

Il limone contiene degli ioni negativi che forniscono più energia al nostro corpo, durante la digestione. Il suo odore invece ha una proprietà particolare, favorisce il buonumore e aiuta a ridurre ansia e depressione.

Shutterstock

Se l’articolo ti è piaciuto condividilo su Facebook!