Cavolfiore, More

Quante volte si torna a casa e la prima cosa a cui si pensa è a cosa mangiare? Infatti, quando si è assaliti dalla fame, spesso si apre il frigorifero e si inizia a mangiare quello che capita senza pensare alla salute. Ma sapevate che esistono cibi super leggeri che si possono mangiare a volontà senza dover temere di ingrassare?

Tutte le volte che vorrete fare uno spuntino, rispettando la dieta, potrete letteralmente abbuffarvi di questi cibi gustosi ma che hanno un apporto calorico molto basso e non solo.

Difatti, tutti questi piatti sono un vero e proprio toccasana per la salute.

Volete mantenervi in forma gustando pietanze leggere brucia grassi? Oppure desiderate rinforzare il vostro sistema immunitario? Ecco che in tavola troverete dei preziosi alleati per la salute dell’intero organismo.

La salute è soprattutto ciò che mangiamo e quando si è in forma si è anche più belli!

Scopriamo insieme i 12 cibi che si possono mangiare a volontà senza ingrassare:

1) Pomodoro

Per usufruire di tutte le proprietà del pomodoro è importante consumarlo sia crudo che cotto. Questa verdura è ricca di fibre e sali minerali come il potassio, il manganese, il fosforo, il rame, il calcio ed il ferro. Inoltre, contiene sostanze dall’elevato potere antiossidante come: il betacarotene, il licopene, la vitamina E, le vitamine del gruppo B, i folati, la K e la C insieme alla fibra. Un pomodoro maturo di medie dimensioni, avendo un apporto di sole 25 calorie, rappresenta un alimento che si può consumare a volontà.

2) Sedano

Il sedano, oltre ad essere un ortaggio che si può consumare a in grandi quantità, perché mezza porzione di sedano contiene solo 10 calorie, ha molteplici proprietà per l’organismo. Ricco di potassio, acido folico e fibre, è utile contro la ritenzione idrica, in quanto diuretico, depurativo, abbassa colesterolo e trigliceridi, ricco di fibre utili contro la stitichezza, aiuta la digestione, riduce il gonfiore intestinale, contrasta l’ipertensione ed è un alleato prezioso in caso di gastrite.

3) Cavolo nero

Il cavolo nero è un altro alimento molto importante per un’alimentazione sana e, una porzione, contiene solo 33 calorie. Questo ortaggio è ricco di fibre e proteine e di acido folico. Ricerche attuali confermerebbero che il cavolo nero è utile nella prevenzione di numerose forme tumorali come quelle al colon, al retto, allo stomaco, alla prostata e alla vescica e risulta efficace anche come aiuto per la cura dell’ulcera gastrica, delle coliti ulcerose e anche delle forme influenzali.

4) Lattuga

Un altro cibo che si può mangiare a volontà è la lattuga. Infatti, una porzione media di insalata romana o insalata iceberg contiene solo 20 calorie. Quest’ortaggio è ricco di vitamina C e clorofilla che gli attribuiscono effetti antiossidanti e antianemici, la presenza di pro-vitamina A rinforza il sistema immunitario e la vista e la vitamina B9 potrebbe favorire la prevenzione di problemi cardiaci e cali di umore. Le fibre di cui è ricca la lattuga sono utili a pulire l’intestino dai depositi dannosi, aiutando il corpo a liberarsi delle tossine. Inoltre, la lattuga più contiene inulina, una fibra prebiotica che fa diminuire la produzione di gas intestinale ed è utile in caso di gastrite e colite.

5) Cetrioli

Buone notizie anche per chi è goloso di cetrioli. Infatti, potete fare il pieno perché è composto quasi interamente di acqua, con sole 45 calorie per cetriolo. Le sue componenti principali, oltre all’acqua, sono: la vitamina C, le vitamine del gruppo B, la vitamina K, il potassio, il fosforo, il manganese, il magnesio e l’acido tartarico. Quest’ultimo è uno dei più potenti acidi della frutta, che ha proprietà benefiche per l’organismo e anche per la pelle.

6) Broccoli

Forse non sapevate che, il broccolo contiene il 20% del fabbisogno quotidiano di fibre oltre alle vitamine A, C, E e K ed una porzione contiene 31 calorie. Dal momento che contengono fibra alimentare sono indicati in caso di stitichezza. Inoltre, il sulforafano, contenuto nei broccoli, è una sostanza che previene la crescita di cellule cancerogene ed ha un’azione protettiva contro i tumori intestinali, polmonari e del seno. Questa verdura è adatta anche a contrastare la ritenzione idrica aiutando l’organismo a disintossicarsi e ad eliminare le scorie.

7) Cavolfiore

Nel caso abbiate davvero molta fame ma non vogliate sgarrare nella dieta, potrete divorarvi un intero cavolfiore di grosse dimensioni per un valore calorico di 200 calorie! Questo ortaggio è molto nutriente e contiene: le fibre, la vitamina C e l’acido folico. Sono anche alimenti antiossidanti e antinfiammatori e sono indicati in caso di diabete, perché aiutano a controllare la glicemia in quanto contribuiscono, con la loro azione, al controllo della glicemia. Inoltre, alcuni recenti studi scientifici attribuirebbero loro proprietà anticancro.

8) Erbe aromatiche e spezie

Per quanto riguarda questi preziosi alimenti, non avete di che preoccuparvi, in quanto non consumerete mai una porzione intera che ha comunque un apporto calorico irrisorio. Le spezie e le erbe aromatiche sono ottimi alleati per la salute umana perché aiutano a ridurre l’aggiunta di grassi e di sale e di zucchero.

9) Fragole

Avreste mai immaginato che una porzione di fragole contiene più vitamina C delle arance? In più, questo dolce frutto, è ricco di potassio e di fibre e una coppetta di fragole vi farà assumere solo 50 calorie. Tra i suoi componenti, l’acido gallico, uno degli acidi fenolici presenti in questo cibo, è globalmente riconosciuto per le sue proprietà antiossidanti e per la sua azione neuroprotettiva nei confronti dello stress ossidativo e della neurotossicità. Inoltre, tra i rimedi della nonna per i denti, dal momento che contengono anche xilitolo, consiglia di fare una poltiglia e strofinarla come se fosse un dentifricio per ottenere un effetto sbiancante.

10) More

Si può abbondare anche di questo frutto prelibato dal momento che una manciata di more corrisponde a 60 calorie circa. Le more, come tutti i frutti di bosco, contengono antocianine e flavonoidi, due sostanze antiossidanti ed hanno un’azione diuretica, dissetante e depurativa. Inoltre, è un frutto che aiuta la digestione, mantiene svegli e rende la pelle più compatta.

11) Pompelmo

Il pompelmo è un alimento ritenuto dietetico perché, avendo un alta quantità di fibre, prolunga il senso di sazietà. Inoltre, contiene solo 50 calorie ed è ricco anche di vitamine A, B e C, e di fosforo, calcio, potassio e magnesio. Questo frutto è un valido alleato del fegato e dell’apparato cardiovascolare, stimola la digestione, accelera la trasformazione dei grassi in energia ed aiuta inoltre a ridurre i livelli di insulina nel sangue. Infine, secondo un rimedio della nonna, aggiungere un cucchiaino di pompelmo in una tazzina di caffè amaro, è un valido aiuto contro il mal di testa.

12) Mirtilli

I mirtilli sono leggermente più calorici degli altri alimenti della lista (circa 85 calorie a porzione) ma queste super-bacche contengono il 14% del fabbisogno quotidiano di fibre. I grandi pregi nutritivi del mirtillo sono dati anche dalla ricca presenza di vitamina A e C ma anche di vitamine B1, B2, PP e di sali minerali essenziali per il nostro organismo come: il calcio, il fosforo, il ferro, il sodio ed il potassio, che apportano alle bacche un’azione antiossidante.

Se l’articolo ti è piaciuto condividilo su Facebook!