L’alimentazione è parte fondamentale della nostra salute. Qualsiasi patologia, se correlata ad una nutrizione sbagliata o eccessiva, può aggravarsi e peggiorare; o ancora alcune malattie possono essere direttamente causate dall’assunzione di cibi sbagliati per il nostro organismo. una corretta alimentazione può aiutarci anche per la lotta alla cellulite.

L’importanza della frutta

Le albicocche in questo caso sono un ottimo alleato, dato che sono ricche di potassio, sostanza capace di contrastare la ritenzione idrica.

Ha un ruolo fondamentale nel bilancio idrico e nel mantenimento della pressione sanguigna. La sua carenza può provocare gonfiore addominale, dolori e crampi. Poi vi sono i mirtilli e i frutti rossi in generale, famosi per contenere i flavonoidi, sostanza vaso protettrice, che migliora la microcircolazione sanguigna. In questo caso è utile contro la cellulite, dato che essa è dovuta proprio ad un affaticamento e mal funzionamento della microcircolazione. Frutti come anguria, pompelmo, uva e ananas sono utilissimi, dato che sono molto ricchi in acqua, per cui favoriscono la riduzione della ritenzione idrica.

frutta

L’importanza della verdura

Molto utili ortaggi come piselli, lenticchie e cipolle crude, hanno un elevato apporto di fibre e facilitano l’eliminazione dei liquidi. Ci sono poi tutte quelle verdure e anche frutta in realtà che contengono vitamina C, come: i kiwi, gli agrumi, le ciliegie, i pomodori e i peperoni rossi. La vitamina C ha la funzione di non far rompere e preservare il collagene, sostanza che da sostegno, turgore ed elasticità alla nostra pelle. Infine le fibre: verdure a foglia verde, crusca, e cereali integrali in genere ne contengono in abbondanza e aiutano la motilità intestinale, come è ben noto ed inoltre creano più volume all’interno dell’intestino, dando un senso di sazietà maggiore. Questo è un fattore molto importante e da tenere in considerazione, per chi decide di iniziare una dieta dimagrante, soprattutto ora che siamo vicini all’estate e la prova costume ci metterà inesorabilmente alla prova.