pulire-arterie2

Alimentarsi bene è fondamentale in vista del mantenimento di un benessere fisico e per evitare l’insorgere di malattie, spesso legate a cattivi stili di vita. In particolare, una delle problematiche più comuni e sentite dal punto di vista del rapporto salute-cibo è, senza dubbio, quella legata al sistema cardio-circolatorio: spesso sentiamo parlare di varie tipologie di cibo che “fa male” a vene e arterie, cibi che contengono componenti nocivi per il nostro organismo, come ad esempio grasso e colesterolo.

Questi ultimi vanno ad accumularsi nei vasi sanguigni, ostruendo il passaggio fluido e corretto del sangue. Il cosiddetto junk food, ovvero il cibo spazzatura, così gustoso ed economico ha sicuramente contribuito all’esponenziale diffusione delle malattie cardio-circolatorie, con un conseguente peggioramento della qualità della vita e una diminuzione della sua durata.

In opposizione agli alimenti grassi e pieni di colesterolo, però, ne esistono altri che non solo aiutano a mantenere pulite le così preziose ma anche trascurate vene ed arterie, ma prevengono anche malattie cardiache ed ipertensione e, in ultimo ma non meno importante, sono anche buoni! Ecco quindi 10 tipologie di alimenti, da tenere sempre a mente, che possono diventare i migliori alleati dei nostri vasi sanguigni e quindi del nostro benessere!

pulire-arterie5

10) Aglio
L’aglio è molto famoso per essere uno dei migliori alleati nella lotta ai radicali liberi, e quindi per le sue proprietà antiossidanti. Tuttavia i benefici dell’aglio non finiscono qui: questo alimento è in grado di contrastare il colesterolo LDL, chiamato comunemente “colesterolo cattivo”, e di aumentare invece la percentuale di colesterolo HDL o “buono”: per questo motivo, e per il fatto che combatte anche l’ipertensione, questo alimento è assai consigliato a chi voglia mantenere una buona salute dell’apparato cardio-circolatorio.

9) Pesce
È risaputo che pesci come salmone, aringa, trota, tonno e sgombro contengono i preziosi acidi grassi Omega 3, che non solo liberano le arterie, ma riducono il rischio di trombosi e migliorano la funzionalità vascolare.

pulire-arterie1

8) Frutta secca
La frutta secca è un alimento in grado di coadiuvare le operazioni di pulizia delle arterie e delle vene, grazie soprattutto alla presenza di acidi omega 3 e di grassi monoinsaturi. Fra i tipi di frutta secca più consigliati possiamo ricordare le noci, le arachidi, le mandorle e le nocciole.

7) Spinaci
Le qualità degli spinaci per la salute sono assai note: contengono non solo ferro, ma anche calcio, fibre e vitamine. Un complesso che aiuta anche il cuore e le arterie, oltre che la vista!

pulire-arterie4

6) Mela

La mela è il frutto della salute per eccellenza: contiene una fibra, chiamata pectina, che unendosi al colesterolo ne riduce l’effetto aggressivo. Inoltre le mele contengono flavonoidi, che proteggono l’apparato cardiaco dai radicali liberi e dalle infiammazioni: mangiare regolarmente questo alimento, come dimostra uno studio californiano, ridurrebbe il rischio di soffrire di problemi cardiaci addirittura del 50%.

5) Avena
L’avena è un cereale molto amato e giustamente: oltre che aiutare la digestione, esso ha un ruolo importante nell’aiutare il corpo a liberarsi del già citato colesterolo “cattivo”. Come? Impedendo a quest’ultimo di aderire alle pareti delle vene e delle arterie, e riducendo esponenzialmente il rischio di sviluppare malattie come aterosclerosi e altri problemi del cuore.

pulire-arterie6

4) La curcuma
Questa spezia poco nota contiene curcumina, considerata da molti esperti come un importante protettore del cuore e delle sue attività. Essa sarebbe addirittura in grado di prevenire gli attacchi cardiaci nel caso si sia portatori di un by-pass, come scoperto da uno studio condotto dalla Chiang Mai University.

3) Olio extra vergine d’oliva
L’olio d’oliva, solo ed esclusivamente se extra vergine, contiene grassi monoinsaturi che evitano l’attaccamento del colesterolo alle pareti dei vasi sanguigni.

pulire-arterie3

2) Il pomodoro
Verdura per eccellenza della dieta mediterranea, il pomodoro contiene un antiossidante molto potente, chiamato licopene, che impedisce al colesterolo LDL di aderire ad arterie e vene. Inoltre, mangiare pomodoro fresco ogni giorno aiuta a contrastare la formazione di pericolose placche a livello delle arterie.

1) Succo di melograno
Il melograno è uno dei frutti più ricchi di antiossidanti in assoluto: proprio per questo è consigliato assumerlo per combattere l’aterosclerosi e i conseguenti danni all’apparato cardio-circolatorio. Il melograno combatte anche i danni che l’assunzione di cibo-spazzatura comporta a livello dei tessuti cardiaci e vascolari, ad esempio i danni all’endotelio (il tessuto che riveste la superficie interna di vasi sanguigni, linfatici e del cuore).

Hai trovato interessante il nostro articolo? Condividilo su Facebook, i tuoi amici ti ringrazieranno!