Proprietà benefiche acqua di cocco su corpo e capelli

L’acqua di cocco ha moltissimi benefici per l’organismo e per la pelle, viene ricavata dalla noce del frutto ancora verde che cresce sulle palme.

Spesso viene confusa con il latte di cocco che invece si ricava dalla macinazione della polpa del frutto a cui si aggiunge acqua e, spesso, anche il latte.

Gli effetti benefici dell’acqua di cocco sull’organismo

L’acqua di cocco è una bevanda esotica ricca di calcio, potassio e magnesio, per questo motivo viene spesso usata da chi pratica attività sportiva.

Ha proprietà diuretiche, nutritive e antibatteriche in quanto favorisce l’espulsione di tossine.

Grazie alla sua dose di nutrienti favorisce la normale e buona attività metabolica donando molta energia a chi la beve senza il timore di prendere peso, perché è ipocalorica.

Le sue proprietà idratanti e rinfrescanti sono molto apprezzate durante la stagione estiva in quanto reidrata dando un senso di sollievo dal caldo.

Come usare l’acqua di cocco su corpo e capelli

L’acqua di cocco ha benefici anche su corpo e capelli. Infatti, può essere usata direttamente su entrambi.

Basta prendere un contenitore munito di spruzzino e versarci l’acqua di cocco all’interno. Fatto questo, si consiglia di utilizzare l’acqua come balsamo per capelli.

Si può usare l’acqua di cocco anche quando si trascorre del tempo al mare. La si può vaporizzare sulla pelle o sui capelli per ammorbidire e idratare con un profumo esotico e delicato. Le proprietà idratanti del cocco contrastano l’azione della salsedine del mare che, tra una nuotata e l’altra, tende a seccare sia pelle che capelli.

L’aspetto positivo è che l’acqua di cocco non unge e non appesantisce, ha un effetto idratante molto leggero. Questo la rende adatta a qualsiasi tipo di pelle e di capelli e la si può applicare senza alcuna controindicazione, a patto che, come per ogni cosa, non si esageri.