Tracina: cosa fare e cosa evitare in caso di puntura

Caldo, sole e tanta voglia di tuffarsi nel mare, ma occhio alla tracina! Il piede colpito dai suoi aculei accuserà un forte dolore ma per rimediare non occorrerà essere dei dottori

Caldo, sole e tanta voglia di tuffarsi nel mare, ma occhio alla tracina! Il pesce ragno, infatti, si nasconde sotto pochi centimetri nella sabbia a riva e mimetizzandosi alla perfezione è difficile evitarlo. Il piede colpito dai suoi aculei accuserà un forte dolore ma per rimediare a questo pericolo vacanziero non occorrerà essere dei dottori. La tempestività e della semplicissima acqua saranno i rimedi naturali più efficaci alla puntura della tracina.

Cosa fare in caso di puntura

Nel caso foste stati punti dalla tracina il piede apparirà subito rosso, gonfio e molto dolorante. Nei casi più gravi si può manifestare sia vomito sia febbre. Quindi, come è meglio agire? Il primo rimedio naturale è quello di immergere il piede che è stato punto in una bacinella piena di acqua calda per 30 minuti. Infatti, il calore aiuterà a disperdere il veleno che la tracina ha iniettato attraverso i suoi aculei e la sensazione dolorosa inizierà ad alleviarsi. In caso non riusciste a riscaldare l’acqua potrete immergere il piede direttamente nella sabbia calda. In alternativa a questi rimedi, un’altra tecnica è quella di lavare il piede in acqua dolce e disinfettare accuratamente con l’acqua ossigenata.

Cosa non fare

In caso di puntura, oltre ad essere importante cosa fare, lo è altrettanto cosa non fare. La prima cosa da evitare è quella di sciacquare il piede con l’ammoniaca. Quindi, sfatiamo anche il mito dell’urina come rimedio alle punture della tracina. Altrettanto sconsigliato è quello di applicare del ghiaccio. In tutti i casi è comunque bene applicare una pomata al cortisone che potrete trovare solitamente nel kit del pronto soccorso del bagnino e, ovviamente, in farmacia.

Prevenire le punture

In realtà le forme di prevenzione sono davvero poche. La prima ed unica è quella di indossare ai piedi, soprattutto per più piccoli della famiglia, i sandalini in gomma. Poco belli da vedersi ma il primo valido aiuto per non essere punti dalla tracina è quello di rinunciare, per il tempo del bagno, a un look perfetto.

Puntura tracina prevenzione

Aggiungi un commento