L'intrepretazione di uno psicologo su 6 sogni ricorrenti

I sogni sono fenomeni che si verificano durante la fase REM e lo pscicologo Iam Wallace ne ha dato una spiegazione pscicologica a quelli più ricorrenti

809
Consiglia
Il sogno è un fenomeno che si verifica durante la fase REM, quella più profonda, mentre si dorme. In questo frangente, quando si sogna, si ha la percezione di vivere realmente e di percepire suoni e sensazioni reali.Da diversi studi, a livello neuronale, si è potuto accertare che, durante la fase REM si ha un’attività celebrale paragonabile alla veglia e in media un individuo sogna per 6 anni durante la sua vita.Ad oggi non si è ancora scoperta quale sia l’aria precisa del cervello in cui si sviluppino, ma per quanto riguarda la funzione dei sogni si può determinare che siano rielaborazioni mentali degli stimoli che il cervello ha ricevuto durante la giornata e che servano a soddisfare quelle parti represse della mente che altrimenti rimarebbero insoddisfatte.
Ad oggi si sono potuti classificare una serie di sogni ricorrenti in persone diverse e in molti esperti hanno tentato di dare un’interpretazione comune a ogni tipo di sogno. In quest’articolo esporremo l’interpretazione dello psicologo Ian Wallace che ha analizzato 150.000 sogni.Scopriamo insieme il significato dei 7 sogni più ricorrenti >>

L'articolo continua

Aggiungi un commento