Camminare per dimagrire: ecco come farlo nel modo giusto

La sedentarietà è nemica della nostra forma fisica, ecco perché è importante praticare tutti i giorni della moderata attività fisica. Camminare all'aria aperta, per esempio, è un ottimo modo per dimagrire e mantenerci in salute.

Una lunga passeggiata a passo spedito è una buona pratica per tenerci in allenamento e godere di tanti benefici  per la nostra salute. Camminare ci permette di scaricare stress e tensioni, riattiva la circolazione e ci aiuta a bruciare i grassi accumulati.

Camminare tutti i giorni per dimagrire senza troppi sforzi

Non occorre iscriversi in palestra o sottoporre il nostro corpo a sforzi eccessivi per dimagrireCamminare quotidianamente, mantenendo un buon ritmo di marcia, è più che sufficiente per far aumentare il metabolismo e bruciare le riserve di adipe.

Basta una sessione da mezz’ora di camminata al giorno per godere di innumerevoli benefici: il nostro corpo sarà più tonico, aumenteremo la massa magra e abbasseremo il livello di stress mentale. Per ottenere un dimagrimento più veloce e consistente si consiglia di uscire a camminare due volte al giorno, una al mattino e una al pomeriggio, sempre in sessioni da 30 minuti.


ThinkstockPhotos-179750772-930x470

Regole e consigli per camminare correttamente

Sforziamoci di mantenere un’andatura intorno ai 7 Km/h, al fine di aumentare la frequenza cardiaca ed ottenere un maggior consumo di riserve di grasso. Procediamo a passi piccoli e svelti. Scegliamo un tracciato sicuro, su una superficie piana e non sdrucciolevole. Cerchiamo di camminare in una zona lontana da smog e inquinamento, come ad esempio un parco. Indossiamo indumenti comodi e traspiranti. Le calzature devono essere sempre ben allacciate, dotate di una suola in gomma ed ammortizzata. Rilassiamo le spalle e distendiamo per bene gli arti inferiori ad ogni passo. Manteniamo la testa ad un’altezza intermedia evitando di sollecitare i muscoli del collo. Non ondeggiamo con i fianchi e il bacino, ma sforziamoci di assumere una postura eretta e verticale. Camminare in compagnia, magari al fianco di qualcuno più allenato di noi, può essere da stimolo per aumentare il ritmo ed ottenere risultati ancor più soddisfacenti. Ascoltare della musica con gli auricolari può dare la giusta carica durante la sessione di camminata. Ricordiamoci però che un volume troppo alto potrebbe coprire eventuali segnali di pericolo.

Aggiungi un commento