Bicarbonato: l'ingrediente di bellezza segreto per i capelli

Sono sempre di più le donne che decidono di ricorrere all'uso degli ingredienti casalinghi per la cura del corpo e della bellezza. Secondo uno studio di settore, le donne sono infatti solite…

2500
Consiglia
Sono sempre di più le donne che decidono di ricorrere all’uso degli ingredienti casalinghi per la cura del corpo e della bellezza. Secondo uno studio di settore, le donne sono infatti solite impiegare circa 500 diverse sostanze chimiche industriali, una quantità decisamente esagerata che ha fatto crescere in molte la necessità di ricorrere a metodi alternativi, a un consumo più consapevole che andasse di pari passo con l’economicità e il rispetto dell’ambiente.Per migliorare lo stato di salute dei capelli e farli apparire più sani e più belli, molto apprezzata è l’azione del bicarbonato di sodio, un ingrediente tanto economico quanto efficace, noto per le sue numerose proprietà. Il bicarbonato è l’ingrediente principale del metodo Non-shampooing classico, il lavaggio dei capelli senza shampoo e senza sostanze chimiche.
Una moda ecologica che sta spopolando in tutto il mondo, anche tra i vip. Lo shampoo come prodotto a largo consumo per il lavaggio e la cura dei capelli è stato infatti introdotto solo negli anni Trenta e da allora è entrato nelle case di tutti: se, fino a qualche tempo fa, la scelta cadeva sui prodotti più profumati o con i risultati più stupefacenti, ora sembra si stia cambiando direzione.Il ritorno è al non-shampooing, oppure “no-poo” come è stato soprannominato dagli statunitensi: no ai parabeni e ai siliconi ma solo ingredienti naturali ed ecologici.Scopriamo nella prossime pagine le testimonianze di tre blogger americane, Lucy, Katherine e Margaret, che hanno sperimentato i grandi benefici del bicarbonato sui capelli >>

L'articolo continua

Aggiungi un commento