Quali sono i cibi che abbassano il livello di glicemia?

Per tenere sotto controllo i livelli di glicemia nel sangue è indispensabile inserire alcuni alimenti nella propria dieta quotidiana...

Per tenere sotto controllo i livelli di glicemia nel sangue è indispensabile inserire alcuni alimenti nella propria dieta quotidiana.

I cibi da consumare con assiduità sono molto comuni e anche gustosi. Con questo tipo di alimentazione curativa sarà più semplice tenere a bada gli sbalzi glicemici e depurare tutto il corpo.

Il latte di cocco

Il latte di cocco, non dolcificato, è un alimento indispensabile per il pre e il post allenamento. Inoltre, è molto utile anche per abbassare i livelli di glicemia nel sangue. Infatti, essendo ricco di grassi buoni, fibre, proteine e sali minerali aiuta a mantenere stabili i livelli di glucosio e a ridurre il colesterolo. Il latte di cocco è indicato per chi soffre di intolleranze al lattosio, perché è privo di questo tipo di zucchero. Gustate questa bevanda preparando deliziosi frullati alla frutta o per sostituire il latte vaccino nelle creme e nelle torte.


Il pomodoro

Il pomodoro è ricco di una sostanza naturale chiamata licopene. Per questa sua caratteristica è un ottimo alimento per diminuire i livelli di acido urico e acido solforico che derivano dalla carne. Inoltre, è un ottimo antiossidante per contrastare i radicali liberi. Per mantenere in equilibrio l’organismo è consigliabile consumarlo ogni giorno. Non più di 2 o 3 pomodori saranno sufficienti a normalizzare i livelli di glucosio nel sangue.

L’avocado

La polpa dell’avocado è ricco di beta-sitosterolo, presente anche nelle zucchine. Questo sterolo vegetale è in grado di diminuire i livelli di colesterolo e contrastare la formazione degli acidi. Inoltre, possiede un grande contenuto di grassi monoinsaturi. Questo tipo di grassi diminuisce l’insulino-resistenza ed influisce positivamente sulla tolleranza al glucosio. Per beneficiare di questi effetti consumatelo ad insalata 3/4 volte a settimana.

Limone e lime

Il limone, una volta assimilato dall’organismo, ha un effetto alcalinizzante sul sangue e sui tessuti e non acidificante come molti pensano. Anche il lime possiede le stesse proprietà perché ricco di ioni di sodio e di potassio. Aggiungendo il succo di questi frutti a qualsiasi bevanda, o la scorza alla macedonia, l’effetto depurativo ed alcalinizzante è garantito.

glicemia alimentazione curativaFonte immagine

Aggiungi un commento